Passione orchidea: una pianta di vaniglia in casa

Dovrete avere pazienza per ottenere prima i vostri baccelli e la vostra fioritura, ma la manutenzione della pianta di vaniglia in sé non rappresenta un grosso problema se prendete almeno alcune precauzioni di base come per le classiche Phalenopsis o symbidium.

Alcuni consigli di manutenzione e coltivazione per la tua pianta di vaniglia

Prima di tutto, dovresti evitare il sole diretto o preferire il sole mattutino, qualunque sia la regione. Preferibile esposizione a luce o ombra parziale.
Gli alberi di vaniglia amano i luoghi caldi e umidi (come bagni o verande in estate). Eventualmente spruzzare il fogliame.
Evitare temperature inferiori a 12°C.
Concime (orchidea) 1 volta a settimana o ogni 15 giorni in primavera/estate.
L’acqua stagnante, che fa marcire le radici, deve essere assolutamente evitata, così come le temperature fresche, che fanno marcire le radici e sciogliere le giovani piante di vaniglia.

Trapianto

Più come l’inizio della primavera. Evita di trapiantare soggetti troppo vecchi e scegli una miscela tipo orchidea o idealmente una a base di fibra di cocco. Fare attenzione a non danneggiare le radici durante il trapianto.

Talee

1/ Tagliare parte della vite, avendo cura di far macerare la base tagliata per 24/48 ore. Piantare direttamente (2-3 nodi) nel substrato Orchid Mix, annaffiare – posizionare in un luogo caldo per una migliore crescita – non lasciare asciugare il substrato. Eventualmente coperto con campana o busta trasparente per ottimizzare il livello di umidità.

2 / Oppure sviluppa le radici lasciando la base della vite (su 2 o 3 nodi) in un contenitore pieno d’acqua. Dopo lo sviluppo delle radici (da 1 a 2 mesi) a seconda delle condizioni, rinvasare come indicato al punto 1.

Nella maggior parte dei casi, le piante di nuova acquisizione in commercio non necessitano di rinvaso a breve o medio termine. In ogni caso, una volta che la vostra pianta di vaniglia si sarà perfettamente acclimatata e abituata all’ambiente, vi sconsigliamo vivamente di spostarvi. Abbiamo ottenuto i migliori risultati sulle nostre piante di vaniglia non cambiando mai la loro posizione e non trapiantandole mai.
È infatti preferibile aggiungere del compost o nutrirli regolarmente con un fertilizzante adatto piuttosto che stressarli con il rinvaso, le radici si dimostrano molto fragili, il recupero è tanto più difficile.

Per maggiori informazioni su Vanilla

Carrello della spesa (0)

Carrello

Monde de la Vanille

A partire da 75 euro
Ottenere GRATIS

25 g di estratto di
Vaniglia del Madagascar
valore di 12,90 euro
con il codice :

extrait2023

A partire da 75 euro
Ottenere GRATIS

25 g di estratto di
Vaniglia del Madagascar
valore di 12,90 euro
con il codice

extrait2023